PANE DI SEMOLA RIMACINATA anche bimby

PANE-DI-SEMOLA

PANE DI SEMOLA

Semplice da fare, croccante fuori e morbido dentro, perfetto da servire sulle vostre tavole per il pranzo e la cena, nell’articolo troverete sia il procedimento classico che quello Bimby!

PANE DI SEMOLA

INGREDIENTI:

  • 400 ml. di acqua
  • 15 g. di sale fino
  • 15 g. di miele millefiori
  • 700 g. di farina di semola
  • 13 g. di lievito di birra fresco

PROCEDIMENTO CLASSICO:

  • Scaldate leggermente l’acqua, aggiungete il lievito con un cucchiaio di miele e fateli sciogliere bene, fate una montagnetta con la farina di semola su un piano di lavoro pulito, aggiungete al centro l’acqua e nei bordi il sale in modo che non entri in contatto diretto con il lievito di birra questo senno’ potrebbe compromettere la lievitazione.
    Incominciate a lavorare l’impasto a mano o in una planetaria fino a che l’impasto risulta ben incordato e ottenete una palla bella compatto morbida e liscia, mettetelo ora in una ciotola capiente e coprire con un telo per almeno 1 ora a temperatura ambiente lontano da correnti o nel forno con lucina accesa.
  • Passate le ore di lievitazione riprendete subito l’impasto dividetelo in due pezzi se volete fare due pagnotte grandi e in piu’ pezzi se volete realizzare panini, spolverate con della farina il piano di lavoro e formate il pane, incidete la superficie delle pagnotte con un taglio a croce e  e spolveratele con un po’ di farina, fateli lievitare per un paio d’ore fino al raddoppio, una volta lievitate rivestite la leccarda del forno con della carta forno e infornate subito a 200 gradi per 35 minuti, appena sono belli dorate toglieteli dal forno, vedrete sono buonissimi già cosi al naturale e golosissimi farciti con salumi, pomodori o quel che preferite..non mi resta che augurarvi buon appetito!

PROCEDIMENTO CON IL BIMBY:

  • Versate nel boccale del Bimby l’acqua aggiungete il lievito il miele e mescolate per 2 minuti a 37° velocità 2, aggiungete la semola e il sale e impastate per 3 minuti a velocità spiga e fate lievitare un ora dentro il boccale.
  • Dopo un ora togliete l’impasto dal boccale dividetelo in due pezzi se volete fare due pagnotte grandi e in piu’ pezzi se volete realizzare panini, spolverate con della farina il piano di lavoro e formate il pane, incidete la superficie delle pagnotte con un taglio a croce e  e spolveratele con un po’ di farina, fateli lievitare per un paio d’ore fino al raddoppio, una volta lievitate rivestite la leccarda del forno con della carta forno e infornate subito a 200 gradi per 30-35 minuti, appena sono belli dorate toglieteli dal forno, vedrete sono buonissimi già cosi al naturale e golosissimi farciti con salumi, pomodori o quel che preferite..non mi resta che augurarvi buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono +393463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *