GNOCCHI DI PATATE AI FUNGHI CON ZAFFERANO
Primi piatti

GNOCCHI DI PATATE AI FUNGHI CON ZAFFERANO

GNOCCHI DI PATATE AI FUNGHI CON ZAFFERANO

I gnocchi di patate ai funghi con zafferano sono un primo piatto diverso dal solito,  facile da fare, colorato, gustoso e prelibato, l’ideale da servire sulle vostre tavole per il pranzo o la cena!

GNOCCHI DI PATATE AI FUNGHI CON ZAFFERANO

INGREDIENTI:

  • sale q.b.
  • 1/2 scalogno
  • 100 g. di speck o pancetta
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • prezzemolo fresco tritato q.b.
  • 2 bustine di zafferano in polvere
  • 800 g. di gnocchi di patate freschi o già pronti

INGREDIENTI PER I GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA:

  • sale q.b.
  • 1 kg. di patate
  • 200 g. di farina 00

PROCEDIMENTO:

  • Lavate e pelate le patate, tagliatele a pezzi e versatele in una pentola piena di acqua fredda salata in modo che sino ben coperte.
  • Fatele cuocere per 15-20 minuti fino a che sono belle morbide ma senza che assorbano troppa acqua, scolatele bene e schiacciatele ancora calde, versatele in una terrina e unite la farina e il sale, lavorate il composto fino ad ottenere un panetto bello morbido e omogeneo.
  • Ora spolverate un piano di lavoro pulito con della farina, prendete pian piano dei pezzi di impasto e create dei cordoncini di 2 cm. di spessore, tagliateli poi in pezzetti di 2 cm. e mezza o 3 cm. premeteli con le dita e fateli rotolare sui rebbi di una forchetta dando la forma del classico gnocco rigato o se preferite fate delle palline.
  • Continuate cosi fino al termine degli ingredienti e gli gnocchi sono pronti, SE NON AVETE TEMPO POTETE UTILIZZARE TRANQUILLAMENTE QUELLI GIA’ PRONTI!!
  • Ora pulite bene i funghi, togliete l’eventuale terriccio strofinandoli delicatamente con della carta assorbente umida, sciacquateli, asciugateli con della carta assorbente, tagliateli a fettine e metteteli da parte, in una padella antiaderente larga e capiente versate dell’olio extra vergine d’oliva e fatelo riscaldare a fuoco dolce, tritate il prezzemolo fresco e sbucciate lo scalogno, tritatelo, versatelo nella padella e fatelo rosolare a fuoco dolce.
  • Unite ora nella padella i funghi, fateli rosolare per pochi minuti a fuoco dolce girandoli delicatamente ogni tanto, unite il prezzemolo 2-3 cucchiai d’acqua e fate cuocere per 2 minuti, mettete a bollire una pentola con abbondante acqua bollente salata.
  • Appena l’acqua bolle versate gli gnocchi e scolateli delicatamente con una schiumarola appena salgono in superficie, versate gli gnocchi nella padella con i funghi lasciando un po’ di acqua di cottura dove fare sciogliere 2 bustine di zafferano, conditeli bene amalgamandoli con un cucchiaio, unite anche altro prezzemolo fresco tritato e date una spolverata di parmigiano reggiano se lo gradite e buon appetito!

Seguitemi anche su Telegram canale Tutto fa Brodo.

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3886946238, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy
Cliccate qua per tornare alla HOME 

GNOCCHI DI PATATE AI FUNGHI CON ZAFFERANO
GNOCCHI DI PATATE AI FUNGHI CON ZAFFERANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *