Contorni, Secondi piatti

GIRELLE DI PASTA SFOGLIA ALLE ZUCCHINE e mozzarella

GIRELLE DI PASTA SFOGLIA ALLE ZUCCHINE

Un secondo piatto o contorno davvero delizioso e facile da fare con un semplice rotolo di pasta sfoglia, sono davvero golosissime e una tira l’altra!

GIRELLE DI PASTA SFOGLIA ALLE ZUCCHINE

INGREDIENTI:

  • 1 mozzarella
  • 2 zucchine verdi
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

PROCEDIMENTO:

  • Per prima cosa lavate bene le zucchine, spuntatele tagliatele a fettine e grigliatele su una piastra ben calda, mettetele da parte e fatele raffreddare.
  • Ora prendete un rotolo di pasta sfoglia, srotolatelo lasciando sotto la carta forno della confezione, distribuite sulla superficie le fette di zucchine grigliate, salate leggermente la superficie e irrorate la superficie con un filo di olio exra vergine d’oliva.
  • Ora prendete la mozzarella, tagliatela a pezzetti e distribuitela sopra le fettine di zucchine, spolverate anche con una generosa manciata di parmigiano e arrotolate bene la pasta sfoglia formando un grosso rotolo.
  • Tagliate le estremità e tagliate il rotolo ottenuto a fette tutte il più possibile uguali tra loro di un centimetro circa di spessore, mettetele sulla leccarda del forno rivestita con della carta forno e disponete le girelle salate distanziandole un pò e sistemandole bene.
  • Infornatele a 180° per 20 minuti circa fino a che sono belle dorate, servite le girelle tiepide o fredde ai vostri ospiti, vedrete saranno un successone e andranno letteralmente a ruba perchè una tira l’altra!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *