MARMELLATA ALL’ARANCIA CON SCORZETTE
Dolci, Ricette base, Ricette Bimby

MARMELLATA ALL’ARANCIA CON SCORZETTE anche Bimby

MARMELLATA ALL’ARANCIA CON SCORZETTE

La marmellata all’arancia con scorzette è l’ideale da spalmare su delle fette biscottate la mattina per la prima colazione ma anche per farcire crostate, biscotti e tanto altro, vediamo insieme come realizzarla!

MARMELLATA ALL’ARANCIA CON SCORZETTE

INGREDIENTI:

  • 800 g. di arance bio
  • 400 g. di zucchero (potete ridurlo se la preferite meno dolce)
  • succo di un limone
  • scorza di 1 arancia

PROCEDIMENTO CLASSICO:

  • Sbucciate le arance  e mettete da parte la scorza di una (dopo averla lavata accuratamente e asciugata) che sminuzzerete manualmente su un tagliare di legno,  tagliate le arance a pezzetti, levate i semi e filamenti interni, mettetele in una pentola con lo zucchero e fatele cuocere girandole di tanto in tanto per circa un ora e un quarto .
    Quando la marmellata ha raggiunto la densita’ da voi desiderata  ed è ben caramellizzata spegnete,  se ha molti pezzettoni passatela eventualmente al mixer o frullatpre ad immersione.
  • Versatela dentro dei barattoli di vetro ermetici sterilizzati, se la consumate subito va tenuta in frigo per massimo max 4 giorni.
    Se non la consumate subito mettete a bollire i barattoli chiusi in una pentola piena d’acqua appena inizia a bollire lasciateli bollire per 10 minuti poi spegnete e lasciate raffreddare.

PROCEDIMENTO BIMBY:

  • Sbucciate anche le arance, tagliate la scorza a pezzi grandi e mettetela da parte, levate i semi e filamenti interni dalle arance, dividetele in spicchi e tagliateli a pezziSpremete un limone e mettete il succo da parte, versate ora nel boccale del Bimby lo zucchero e la scorza di un arancia e frullateli per 10 secondi a velocità 10.
  • Unite ora le arance con il succo di limone nel boccale e cuocete per 40 minuti a 100° velocità 1, usate il cestello anziche il misurino sopra il coperchio per evitare che fuoriescano schizzi.
    Finite la cottura facendo cuocere altri 20 minuti con varoma a velocità 1, sempre usando il cestello al posto del misurino.
  • Versatela dentro dei barattoli di vetro ermetici sterilizzati, se la consumate subito va tenuta in frigo per massimo max 4 giorni.
    Se non la consumate subito mettete a bollire i barattoli chiusi in una pentola piena d’acqua appena inizia a bollire lasciateli bolire per 10 minuti poi spegnete e lasciate raffreddare.

CONSIGLI SU COME STERILIZZARE CORRETTAMENTE I VASETTI ➡️  QUA

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono +393463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e saro’ lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *