BOCCONCINI DI POLLO PREZZEMOLATI AL FORNO
Secondi piatti

BOCCONCINI DI POLLO PREZZEMOLATI AL FORNO

BOCCONCINI DI POLLO PREZZEMOLATI AL FORNO

Un secondo piatto facile da fare e veloce, sono ottimi questi bocconcini di pollo da servire accompagnati da una bella insalata fresca di pomodori o un insalata verde mista, perfetti da servire a pranzo o a cena e ideali per tutta la famiglia!

BOCCONCINI DI POLLO PREZZEMOLATI AL FORNO

INGREDIENTI :

  • 600 g. di petto di pollo
  • 100 g. pane grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b
  • succo di limone q.b.

PROCEDIMENTO :

  • Versate in una terrina larga e capiente del pane grattugiato, unite un filo d’olio extra vergine d’oliva e del prezzemolo  lavato e tritato finemente,  amalgamate bene questi ingredienti  girandoli bene con un cucchiaio o una forchetta.
    Ora prendete il petto di pollo tagliatelo a pezzetti sopra un tagliere aiutandovi con un coltello affilato poi versateli in una ciotola capiente e irrorateli con dell’olio extra vergine d’oliva, versateli ora nella terrina con la panura di pan gratatto e prezzemolo che avete preparato in precedenza!
  • Prendete una pirofila da forno larga e capiente e ungete la base con dell’olio extra vergine d’oliva, versate dentro i bocconcini di pollo e salate la superficie, infornateli a 180 gradi  in  modalità statico, irrorateli  con un filo d’olio extra vergine d’oliva anche in superficie e fateli cuocere per 25-30 minuti fino a che sono  belli dorati, spremete un po’ di succo di limone sopra prima di servirli (facoltativo), sono semplici e deliziosi e Buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono +393463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *