TORTA SALATA POMODORINI E PHILADELPHIA
Contorni, Secondi piatti

TORTA SALATA AI POMODORINI E PHILADELPHIA con pasta sfoglia

TORTA SALATA AI POMODORINI E PHILADELPHIA

Una torta salata facile da fare e gustosa con un meraviglioso profumo di basilico e pomodoro, perfetta da servire come contorno o secondo piatto, ottima per il pranzo o la cena!

TORTA SALATA AI POMODORINI E PHILADELPHIA

INGREDIENTI:

  • sale q.b.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g. di philadelphia
  • basilico fresco tritato q.b.
  • pomodorini ciliegino q.b.
  • olioextra vergine d’oliva
  • foglioline di basilico fresco per decorare

PROCEDIMENTO:

  • Per prima cosa lavate bene i pomodorini e un mazzetto di basilico fresco, asciugate tutto con un panna da cucina pulito o della carta assorbente da cucina tagliateli a metà e metteteli da parte.
  • Prendete ora il  basilio e tritatelo finemente o frullatelo con un fullatore, versate in una ciotola la philadelphia, unite il basilico e mescolatelo bene insieme alla crema di formaggio, se preferite potete aggiungere qualche cucchiaino di pesto pronto.
  • Srotolate il rotolo di pasta sfoglia, posizionatelo nello stampo che userete per cuocerlo e spalmate sulla base uniformemete la philadelphia con il basilico, disponete poi i pomodorini a raggiera su tutta la superficie, irrorateli con un filo d’olio extra vergine d’oliva e poco sale.
  • Chiudete bene i bordi della torta salata e infornate a 180° per 30 minuti circa fino a che la superficie è bella dorata, una volta cotta fatela raffreddare un pò e servitela tiepida a fette decorandola con qualche fogliolina di basilico e buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *