torta-alle-carote-e-patate
Secondi piatti

TORTA SALATA ALLE PATATE E CAROTE

TORTA SALATA ALLE PATATE E CAROTE

Una torta salata alle patate e carote golosissima e davvero molto saporita, è semplice da fare e perfetta come secondo piatto o contorno!

TORTA SALATA ALLE PATATE E CAROTE

INGREDIENTI:

  • 2 uova
  • sale q.b.
  • 350 g. di carote
  • 350 g. di patate
  • 3 cucchiai di farina
  • 60 g. di parmigiano
  • 40 g. di burro o olio di mais

PROCEDIMENTO:

  • Spuntate e raschiate le carote, lavatele e tagliatele a pezzi, stessa cosa con le patate, lavatele sbucciatele e fatele lessare insieme alle carote per 30 minuti in abbondante acqua salata, scolatele con una schiumarola  e mettete da parte l’acqua di cottura che potrà serivrvi per fare un brodo vegetale!
  • Ora passate le carote al mixer e le patate con un passaverdure o schiaccia patate e mettetele dentro una ciotola capiente, sgusciate nella ciotola con le carote e le patate le uova, incorporate pian piano la farina setacciata, il grana, il sale, il tuorlo e se lo gradite un po’ di pepe.
  • Amalgamate bene il composto con un cucchiaio ottenendo un composto compatto, morbido cremoso e uniforme, spolverate la superficie se lo desiderate con dei semi di papaveri o semini di sesamo.
  • Trasferite il composto in uno stampo per torte imburrato e infarinato di diametro 20/22 cm. e  infornate a 180° per 40 minuti circa, una volta cotta fatela raffreddare molto bene prima di tagliarla (io per il video l’ho tagliata in fretta ed era ancora calda, ma raffreddandosi diventa bella compatta).

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e saro’ lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *