TORTA SALATA AGLI ASPARAGI

TORTA SALATA AGLI ASPARAGI

Una torta salata buonissima e semplicissima da fare, perfetta da servire come secondo piatto, contorno o antipasto,con tanti deliziosi e profumati asparagi!

TORTA SALATA AGLI ASPARAGI

INGREDIENTI :

  • 3 uova
  • sale q.b.
  • 500 g. di asparagi
  • 200 ml. di panna da cucina
  • 50 g. di parmigiano reggiano
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo

PROCEDIMENTO :

  • Innanzitutto pulite bene gli asparagi eliminando le parti dure dalle estremità, lavateli e lessateli in acqua salata per 6-7 minuti circa .
    Una volta pronti scolateli bene dall’acqua tagliateli a pezzetti o lasciateli interi come preferite poi fateli saltare in padella con dell’olio extra vergine d’oliva e 1 spicchio d’aglio per farli insaporire.
  • Srotolate ora la pasta sfoglia lasciando la carta forno sotto e adagiatela in una pirofila o teglia tonda cm. 24-26, in un piatto fondo sgusciate le uova, salate pepate, unite la panna, il parmigiano e sbattette bene con una forchetta o una frusta manuale fino a rendere il composto omogeneo e cremoso, distribuite gli asparagi sulla base della pasta sfoglia.
  • Irrorate poi tutta la superficie con il composto di uova e panna, spolverate con del parmigiano e infornate a 180 gradi in modalità statico o ventilato per 25-30 minuti fino a che è bella dorata, una volta cotta lasciatela leggemente intiepidire e servitela tagliata a fettine..e buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e saro’ lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

 

2 commenti su “TORTA SALATA AGLI ASPARAGI”

  1. esterusai11@gmail.com

    Torta buonissima e semplicissima da fare.Figlie e nipoti,anche se piccoli l’hanno mangiata volentiei.
    D’ora in avanti la faranno anche le mie tre figlie

Average
5 Based On 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *