TORTA DI MELE DI SANT'ORFEO
Dolci, Ricette Bimby

TORTA DI MELE DI SANT’ORFEO anche Bimby “con tante mele”

TORTA DI MELE DI SANT’ORFEO

La torta di mele di Sant’Orfeo è una delle torte alle mele più buona e morbida che abbia mai assaggiato, un dolce antico di origine Umbra dalla consistenza umida e golosissima con tanta uvetta nell’impasto, perfetto da offrire come dessert dopo i pasti o per la prima colazione o la merenda!

TORTA DI MELE DI SANT’ORFEO

INGREDIENTI:

    • 3 uova
    • 5 mele
    • 1 pera
    • 30 ml. di latte tiepido
    • cannella in polvere q.b.
    • 150 g. di uvetta sultanina
    • 6 cucchiai colmi di farina 00
  • 150 g. di burro o margarina vegetale
  • 6 cucchiai colmi di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato

PROCEDIMENTO CLASSICO:

  • Per prima cosa sbucciate le mele e la pera, tagliatele a pezzetti e mettetele in una ciotola, irroratele con del succo di limone per non farle annerire e mettetele da parte fino al momento dell’utilizzo, mettete in ammollo anche l’uvetta in una ciotola piena d’acqua, ora in una terrina larga e capiente lavorate le uova con lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche fino a renderle belle spumose e schiarite.
  • Aggiungete ora il burro morbido o la margarina e continuate a lavorare il composto con le fruste elettriche, aggiungete pian piano la farina setacciata rendendo il composto omogeneo, intanto in un pentolino riscaldate e intiepidite  un po’ di latte e fate sciogliere dentro una bustina di lievito per dolci, farà un po’ di schiumetta ma è del tutto normale.
  • Ora versate il latte con il lievito nel composto e continuate a lavorarlo con le fruste elettriche rendendolo bello fluido e cremoso, unite le mele, la cannella se la gradite e l’uvetta ben strizzata e amalgamate bene il tutto, versate il composto in uno stampo per torte da 24 cm. circa e livellate bene la superficie.
  • Infornate la torta in forno preriscaldato a 170° per 1 ora circa verso fine cottura mettete sopra la superficie un foglio di alluminio se non la volete fare scurire troppo, fate la prova stecchino prima di toglierla dal forno e fatela raffreddare bene sopra una gratella e buon appetito con questa delizia!

PROCEDIMENTO CON IL BIMBY:

  • Per prima cosa sbucciate le mele e la pera, tagliatele a pezzetti e mettetele in una ciotola, irroratele con del succo di limone per non farle annerire e mettetele da parte fino al momento dell’utilizzo, mettete in ammollo anche l’uvetta in una ciotola piena d’acqua.
  • Versate nel boccale del Bimby le uova con la zucchero e mescolate per 2 minuti a velocità 4, aggiungete la farina e il burro morbido e mescolate per 1 minuto a velocità 5, nel frattempo in un pentolino o al microonde fate intiepidire 30 ml. di latte e fate sciogliere dentro una bustina di lievito per dolci, farà un po’ di schiumetta ma è del tutto normale.
  • Ora versate il latte con il lievito nel boccale del Bimby e mescolate per 40 secondi a velocità 5 rendendo il composto bello fluido e cremoso, unite le mele, la cannella se la gradite e l’uvetta ben strizzata e amalgamate bene il tutto con un cucchiaio, versate il composto in uno stampo per torte da 24 cm. circa e livellate bene la superficie.
  • Infornate la torta in forno preriscaldato a 170° per 1 ora circa verso fine cottura mettete sopra la superficie un foglio di alluminio se non la volete fare scurire troppo, fate la prova stecchino prima di toglierla dal forno e fatela raffreddare bene sopra una gratella e buon appetito con questa delizia!

Seguitemi anche su Telegram canale Tutto fa Brodo.

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3886946238 memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy
Cliccate qua per tornare alla HOME 

TORTA DI MELE DI SANT'ORFEO
TORTA DI MELE DI SANT’ORFEO

2 Comments

  1. È bellissima! Viene voglia di farla!! : )

    1. Cristina Marras says:

      Siii ed è davvero buona!! se la provi fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *