TORTA ALLE CILIEGIE MORBIDA
Dolci

TORTA ALLE CILIEGIE MORBIDA

TORTA ALLE CILIEGIE MORBIDA

Una torta morbida e profumata con tanti pezzettoni di ciliegie fresche nell’impasto, facile da fare e davvero golosissima, una fetta tira l’altra, perfetta per la prima colazione o la merenda!

TORTA ALLE CILIEGIE MORBIDA

INGREDIENTI:

  • 3 uova
  • 100 ml. di latte
  • 400 g. di ciliegie
  • 300 g. di farina 00
  • 180 g. di zucchero semolato
  • 80 g. di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci vaniglinato

PROCEDIMENTO:

  • Lavate prima di tutto le ciliegie e mettetele in un colapasta a scolare, nel frattempo lavorate in una terrina larga e capiente le uova e lo  zucchero con le fruste elettriche per almeno 10 minuti fino a ottenere un composto spumoso e schiarito, aggiungete il latte e miscelatelo per alcuni minuti minuti al composto di uova e zucchero, unite poi  l’olio e versate pian piano a pioggia la farina 00 amalgamando bene e aiutandovi sempre con le fruste elettriche, mettete per ultimo il lievito,  fate a pezzettini un pò di ciliegie e mischiatele all’impasto incorporandole bene con un cucchiaio.
  • Imburrate e infarinate uno stampo per torta da 22/24 cm. circa (io ho usato uno stampo quadrato) versate il composto nello stampo e disponete le ciliegie tagliate a metà e denocciolate su tutta superficie, infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi 35 minuti circa, una volta cotta fatela raffreddare bene sopra una gratella, mettetela poi su un vassoio o un piatto per torte e spolveratela con dello zucchero a velo vedrete è una vera bontà vi leccherete anche i baffi e buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono +393463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *