PANE-ALLOLIO-FATTO-IN-CASA
PANE PIZZA E LIEVITATI

PANE ALL’OLIO FATTO IN CASA anche bimby

PANE ALL’OLIO FATTO IN CASA

In questi giorni mi sto dando anche alla panificazione, è buonissimo questo pane fatto in casa, croccante fuori e morbidissimo dentro, ottimo da servire bello caldo a tavola e che soddisfazione farlo a casa, perfetto anche da farcire e condire!

PANE ALL’OLIO FATTO IN CASA

INGREDIENTI :

  • 300 ml. di acqua
  • 20 g. di olio extravergine di oliva
  • 10 g.di  zucchero semolato
  • 15 g. di lievito di birra
  • 600 g. di farina 0
  • 10 g. di sale fino

PROCEDIMENTO CLASSICO:

  • Scaldate l’acqua a bagno maria e aggiungere il lievito con un cucchiaio di zucchero e fatelo sciogliere bene, fate una montagnetta con la farina su un piano di lavoro pulito, aggiungete al centro l’acqua, l’olio e nei bordi il sale in modo che non entri in contatto diretto con il lievito di birra questo senno’ potrebbe compromettere la lievitazione.
    Incominciate a lavorare l’impasto a mano o in una planetaria fino a che l’impasto risulta ben incordato e ottenete una palla bella compatto morbida e liscia, mettetelo ora in una ciotola capiente e coprire con un telo per 2 ore a temperatura ambiente lontano da correnti  o nel forno con lucina accesa.
  • Passate le ore di lievitazione riprendete subito l’impasto spolverate con della farina il piano di lavoro e formate i panini con le forme che preferite spennellate la superficie con dell’olio extra vergine d’oliva o spolverate con della farina facendo 3 incisioni sulla superficie, rivestite la leccarda del forno con della carta forno  e infornate subito a 200 gradi per 30 minuti, appena sono belli dorate toglieteli dal forno, vedrete sono buonissimi già cosi al naturale e golosissimi farciti con salumi, pomodori o quel che preferite..non mi resta che augurarvi  buon appetito!

PROCEDIMENTO CON IL BIMBY:

  • Versate nel boccale del Bimby l’acqua insieme allo zucchero e il lievito e mescolate per 5 secondi a velocità 3, aggiungete la farina e il sale e mescolate per 3 minuti a velocità spiga, togliete l’impasto dal boccale,  mettetelo in una ciotola capiente e coprire con un telo per 2 ore a temperatura ambiente lontano da correnti  o nel forno con lucina accesa.
  • Passata le ore di lievitazione riprendete subito l’impasto spolverate con della farina il piano di lavoro e formate i panini con le forme che preferite, fate lievitare un altra ora poi spennellate la superficie con dell’olio extra vergine d’oliva o spolverate con della farina facendo 3 incisioni sulla superficie, fate lievitare per un altra ora coprendo il pane con un telo.
  • Rivestite la leccarda del forno con della carta forno  e infornate subito a 200 gradi per 30 minuti, appena sono belli dorate toglieteli dal forno , vedrete sono buonissimi già cosi al naturale e golosissimi farciti con salumi, pomodori o quel che preferite..non mi resta che augurarvi  buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.