Secondi piatti

MELANZANE GRIGLIATE ALLA PIASTRA come condirle

MELANZANE GRIGLIATE ALLA PIASTRA

Le melanzane grigliate alla piastra sono un contorno semplicissimo da fare e molto apprezzato, si accompagnano benissimo con tanti secondi piatti e personalmente le adoro…e come è vero che le cose semplici sono le migliori!

MELANZANE GRIGLIATE ALLA PIASTRA

INGREDIENTI :

  • 3 melanzane
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • qualche fogliolina di menta fresca  o basilico
  • aceto q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO :

  • Prima di tutto lavate accuratamente le melanzane, tagliate le stremità e asciugatele con della carta assorbente.
    Tagliatele a fettine spesse circa 7 mm. fatele grigliare sopra una piastra ben calda da entrambe i lati poi mettetele in una vassoio e salatele in superficie.
  • Ora preparate un bel trito di prezzemolo, menta fresca o basilico e aglio tritato e mettete da parte, aggiungete in una ciotola l’olio extra vergine d’oliva e l’aceto facendo un emulsione, (regolatevi voi se volete sentire piu’ o meno l’aceto) e aggiungete  il trito preparato precedentemente amalgamandolo bene e fate riposare un po’ l’emulsione ottenuta.
  • Prendete ora le melanzane e disponetele in un piatto creando degli strati in ogni strato spennellate la superficie con l’emulsione che avete preparato e continuate cosi fino al termine degli ingredienti.
  • Fate riposare le melanzane per almeno una quarantina di minuti o una ora prima di servirle in modo che gli aromi possano sentirsi di più e vedrete che delizia!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *