FOCACCIA AL ROSMARINO E OLIO
PANE PIZZA E LIEVITATI, Ricette Bimby

FOCACCIA AL ROSMARINO E OLIO SEMPLICE anche Bimby

FOCACCIA AL ROSMARINO E OLIO

Una focaccia sofficissima e davvero buonaprofumatissima e perfetta da servire sulle vostre tavole, semplice da fare e vedrete la rifarete spesso, potete farcirla a piacimento usando gli  ingredienti che preferite!

FOCACCIA AL ROSMARINO E OLIO

INGREDIENTI : per 1 focaccia

  • 1/2 patata cruda
  • 300 g. di farina 00
  • 225 ml. d’acqua naturale
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di zucchero semolato

PER FARCIRE:

  • sale q.b.
  • rosmarino fresco q.b.
  • olio extra vergine d’oliva

PROCEDIMENTO CLASSICO:

  • Per prima cosa sbucciate e lavate la patata, tagliatela a metà asciugatela con della carta assorbente, tagliatela a pezzetti e versatela in un frullatore insieme al lievito di birra, frullatela bene fino a renderla finissima.
  • Ora versate nella planetaria la farina aggiungete pian piano e a filo l’acqua, il lievito con la patata frullata, lo zucchero e iniziate a impastare, unite per ultimo il sale, se avete la planetaria potete velocizzare questo passaggio utilizzando l’impastatrice con il gancio a spirale e impastando per 5 minuti circa fino a che l’impasto è ben incordato.
  • Ungete una ciotola larga con dell’olio extra vergine d’oliva, mettete l’impasto ottenuto, coprite con della pellicola trasparente e fatelo lievitare per almeno 30 minuti o un ora massimo fino al raddoppio.
  • Quando l’impasto sarà ben lievitato rovesciatelo  nella teglia che userete per la cottura sempre ungendola prima con dell’olio extra vergine d’oliva, la teglia che ho usato io è di 24 cm.circa, se volete farla piu’ fine usate uno stampo un po’ piu’ grande, l’impasto è abbastanza liquido ed è questa la giusta consistenza, allarghiamo la pasta stendendola con i polpastrelli unti d’olio e riempiamo tutta la superficie con questa dose esce 1 focaccia.
  • Distribuite sulla focaccia gli aghi di rosmarino fresco, spennellate con dell’olio extra vergine d’oliva  per colorarla un po’ di piu’, salate la superficie con un po di sale se lo avete meglio quello grosso e infornate a 200 gradi in forno preriscaldato in modalità statico, mettendo la teglia per 25-30 minuti circa al centro del forno, una volta cotta sfornatela, spennellatela con poco olio extra vergine d’oliva e fate intiepidire!

PROCEDIMENTO CON IL BIMBY:

  • Versate nel boccale del Bimby la mezza patata cruda a pezzi con il lievito di birra e frullatela per 10 secondi a velocità 10, aggiungete ora la farina, l’acqua, il sale, lo zucchero e impastate per 3 minuti a velocità spiga, poi altri 3 minuti a velocità 6, lasciate lievitare l’impasto mezz’ora nel boccale fino a che traboccherà !
  • Non appena l’impasto sarà ben lievitato rovesciatelo  nella teglia che userete per la cottura sempre ungendola prima con dell’olio extra vergine d’oliva, la teglia che ho usato io è di 24 cm. circa, l’impasto è abbastanza liquido ed è questa la giusta consistenza, allarghiamo la pasta stendendola con i polpastrelli unti d’olio e riempiamo tutta la superficie con questa dose esce 1 focaccia.
  • Cospargete sulla focaccia gli aghi di rosmarino fresco, spennellate con dell’olio extra vergine d’oliva  per colorarla un po’ di piu’, salate la superficie con un po di sale se lo avete meglio quello grosso e infornate a 200 gradi in forno preriscaldato in modalità statico, mettendo la teglia per 25-30 minuti circa al centro del forno, una volta cotta sfornatela, spennellatela con poco olio extra vergine d’oliva e fate intiepidire!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono +393463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

FOCACCIA AL ROSMARINO E OLIO

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *