CIAMBELLA ALLO YOGURT CON 1 UOVO SOLTANTO
Dolci

CIAMBELLA ALLO YOGURT CON 1 UOVO SOLTANTO

CIAMBELLA ALLO YOGURT CON 1 UOVO SOLTANTO

Una ciambella delicata e leggera, profuma di limone ed è davvero l’ideale per la prima colazione, facilissima da fare e morbidissima, ottima da servire con della marmellata o nutella, ideale per grandi e piccini, vediamo insieme nell’articolo come realizzarla!

CIAMBELLA ALLO YOGURT CON 1 UOVO SOLTANTO

INGREDIENTI : per uno stampo da 20 cm.

  • 1 uovo
  • 60 g. di olio
  • 25 ml. di latte
  • 220 g. di farina 00
  • 80 g. di zucchero
  • 125 g. di yogurt bianco
  • scorza di un limone bio
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO :

  • Lavorate in una terrina l’uovo a temperatura ambiente con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche fino a renderlo spumoso, aggiungete pian piano la farina setacciata alternandola con l’olio (se preferite potete usare 80 g. di burro) e il latte, unite anche lo yogurt, la vanillina. la scorza del limone e il lievito, il composto deve risultare bello denso e cremoso !
  • Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella del diametro di 20 cm., versate dentro il composto aiutandovi con un cucchiaio, livellate bene la superficie e infornate a 180° per 25-30 minuti circa mettendo la ciambella al centro del forno, fate la prova stecchino per verificare la cottura del dolce, una volta cotta fatela raffreddare bene sopra una gratella e se vi va spolveratela con dello zucchero a velo e la vostra ciambella è pronta da servire e buon appetito!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e saro’ lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla HOME 

CIAMBELLA ALLO YOGURT CON 1 UOVO SOLTANTO

 

4 Comments

  1. Giovanna salaris says:

    Ottima ,

    1. Cristina Marras says:

      Grazie 🙂

  2. Mary Lyz says:

    Si può sostituire la maizena alla farina?

    1. Cristina Marras says:

      Puo’ metterne metà e metà o usare la fecola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *