CIAMBELLA ALLE PESCHE SENZA LATTOSIO
Dolci, Ricette Bimby, Ricette senza lattosio

CIAMBELLA ALLE PESCHE SENZA LATTOSIO anche Bimby

CIAMBELLA ALLE PESCHE SENZA LATTOSIO

La ciambella alle pesche senza lattosio è golosa e sfiziosa, facilissima da fare, morbidissima e con un profumino di pesche davvero delizioso, ottima da offrire per la prima colazione o la merenda!

CIAMBELLA ALLE PESCHE SENZA LATTOSIO

INGREDIENTI:

  • 2 uova
  • 2-3 pesche
  • 350 g. di  farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 200 g. di zucchero semolato
  • 150 ml. di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • 250 g. di latte o yogurt senza lattosio o vegetali

PROCEDIMENTO CLASSICO:

  • Versate in una terrina le uova e unite lo zucchero, con l’aiuto delle fruste elettriche lavorate bene questi 2 ingredienti fino a  rendere il composto bello spumoso, schiarito e gonfio, vi consiglio di toglierle dal frigo le uova almeno un oretta prima affinchè siano a temperatura ambiente cosi si montano molto più velocemente.
  • Ora setacciate la farina con la vanillina e  versatele pian piano nella ciotola insieme all’uovo e lo zucchero alternandola allo yogurt o latte e l’olio o se preferite potete utilizzare il burro morbido a temperatura ambiente!
  • Aggiungete ora il lievito e la vanillina, amalgamate molto bene il composto sempre con l’ausilio delle fruste elettriche, l’impasto deve risultare bello cremoso e fluido senza grumi, lavate e asciugate bene le pesche, dividetele a metà togliete il nocciolo, tagliate a fettine e mettetele da parte.
  • Versate il composto in uno stampo per ciambella imburrato con burro senza lattosio o olio e infarinato di cm. 24, distribuite sopra a raggiera le fettine di pesca precedentemente lavate e la granella di zucchero se lo preferite potete mettere qualche dadino di pesca nell’impasto, dopodiché infornate a 180 gradi 35/40 min. circa in modalità statico.
  • Vi consiglio di effettuare sempre la prova stecchino per verificare la cottura del dolce, se lo stecchino esce umido di impasto fate cuocere il dolce un latro po’ in caso contrario la ciambella sarà pronta.
  • Una volta cotta fatela raffreddare bene sopra una gratella prima di toglierla dallo stampo perché è molto soffice, giratela poi su un piatto e spolveratela con dello zucchero a velo se lo gradite  e buon appetito!

PROCEDIMENTO BIMBY:

  • Lavate le pesche come prima cosa, asciugatele con della carta assorbente, tagliatele a fettine non troppo fini, mettetele in una ciotola e mettetele da parte, versate nel boccale del Bimby lo zucchero e le uova e lavoratele per 2 minuti a velocità 4.
  • Unite la farina, l’olio, lo yogurt e mescolate per 30 secondi a velocità 5, unite il lievito e mescolate per 20 secondi a velocità 5  fino a ottenere un composto bello cremoso e fluido.
  • Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella del diametro di 22- cm. circa versate dentro l’impasto, livellatelo con il dorso di un cucchiaio, disponete sopra a raggiera  le fettine di pesche, spolverate  con un po’ di zucchero di canna e infornate a 180 gradi per 35-40 minuti in modalità statico.
  • Vi consiglio di fare sempre la prova stecchino, perchè  a seconda del forno i tempi di cottura possono cambiare, una volta cotta fatela raffreddare bene sopra una gratella, giratela sopra un piatto levandola delicatamente dallo stampo, spolveratela con dello zucchero a velo, tagliatela a fettine e buon appetito!

Seguitemi anche su Telegram canale Tutto fa Brodo.

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3886946238, memorizzatelo come Tutto fa Brodo in cucina e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy
Cliccate qua per tornare alla HOME

CIAMBELLA ALLE PESCHE SENZA LATTOSIO
CIAMBELLA ALLE PESCHE SENZA LATTOSIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.